L’Arengo vende parte delle scenografie di Rigoletto e Barbiere di Siviglia a 2000 euro

L’Arengo ha deciso di vendere, a 2000 euro più iva, tutte le componenti in legno degli allestimenti delle due opere liriche “Il barbiere di Siviglia” e “Rigoletto” prodotte dal Teatro Ventidio Basso negli anni 2007 e 2008. La decisione è stata presa a seguito della richiesta da parte della ditta Cialm Teatro lirico italiano che ha manifestato l’interesse ad acquistare il materiale ai fini di un suo possibile riutilizzo per future produzioni liriche. Si tratta di componenti in legno di varie dimensioni, nonché manufatti di diverse tipologie realizzati ad hoc per l’allestimento scenico delle due opere liriche, che si trovano da anni depositati nei magazzini comunali.  L’ente ha motivato la scelta anche col fatto che dall’anno in corso le produzioni liriche sono direttamente gestite e realizzate dalla Fondazione rete lirica delle Marche.

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT