Cambia la viabilità sulla Piceno aprutina nella zona della nuova palazzina commerciale

Stretta finale per sbloccare la nuova palazzina commerciale che si affaccia sulla Piceno aprutina. Dopo l’approvazione dell’insediamento in consiglio comunale, il percorso è diventato tutto in discesa per lo sblocco dell’insediamento previsto proprio in quell’area del Gruppo Gabrielli. E adesso si sbloccano gli interventi previsti per modificare la viabilità della zona e garantire anche servizi pubblici come parcheggio e aree verdi. Intervento che, come detto, verranno effettuati dalla società proprietaria dell’area. Proprio sulla base delle indicazioni già emerse all’avvio della pratica, in attesa dell’apertura della nuova palazzina commerciale, si andranno a realizzare (a seguito di apposita convenzione con l’Arengo) alcune opere di rimodulazione della viabilità nella zona basate sulla creazione di un’ampia rotatoria sulla Piceno aprutina proprio all’altezza dell’intersezione della strada che collega la statale con via del Commercio (davanti al centro commerciale “Al Battente”), al posto dell’attuale semaforo. E questo dovrebbe consentire uno snellimento dei flussi anche in previsione dell’incremento degli stessi nel momento in cui si andranno ad aprire le nuove attività. Al tempo stesso, per chi arriverà da est, sempre lungo la Piceno aprutina, sarà possibile svoltare a destra per accedere alla nuova struttura commerciale. Così come potrà facilmente accedere chi arriverà da via del Commercio, utilizzando la rotaria. Nelle aree attorno alla palazzina verranno realizzati parcheggi pubblici a raso (oltre quelli interrati al servizio delle attività commerciali) e aree verdi. Il valore complessivo degli interventi è stato valutato pari a 263.260,17 euro.

 

La nuova struttura commerciale che ora si avvicina al traguardo dell’apertura, si sviluppa su 3.190 metri quadrati e andrà ad ospitare nuove attività commerciali del tipo “media struttura di vendita” (dopo una prima ipotesi che vedeva la presenza della catena sportiva Decathlon). L’edificio si struttura su due livelli: un piano seminterrato, destinato ai parcheggi coperti e il piano terra destinato ai negozi.

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT