Isee sotto 10 mila euro, via i dieci euro sulle ricette per prestazioni specialistiche

Scatta dal primo giugno l’esenzione dal pagamento della quota fissa di 10 euro sulla ricetta per prestazioni specialistiche per gli assistiti cosiddetti “fragili”, cioè con un nucleo familiare che non raggiunge i 10 mila euro di Isee. Ottenere l’esonero è facilissimo. I cittadini che rientrano nel parametro dovranno rivolgersi ai Caf dei sindacati per richiedere l’Isee e poi presentarsi agli sportelli Asur con la certificazione relativa che verrà riportata sul tesserino sanitario e inserita nell’Anagrafe centralizzata regionale assistiti.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT