Pregiudicato sorpreso con due coltelli, patente rubata e hashish: arrestato dalla polizia

Nella serata  di ieri, nell’ambito della costante attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, la polizia procedeva, in via del Commercio,  al controllo di un noto pregiudicato  di  36  anni.  All’atto della verifica il giovane risultava in possesso di due coltelli a serramanico, di una patente di guida risultata compendio di furto e di un tocco di hashish di grammi 1,1. Nel corso della successiva perquisizione presso l’abitazione del giovane venivano rinvenuti, abilmente occultati in diverse zone della casa,  e sequestrati n. 9 panetti di hashish per complessivi 920 grammi, un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento delle singole dosi da destinare allo spaccio in questo capoluogo. Il giovane veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per ricettazione e porto abusivo di armi bianche.  L’arrestato, su disposizione del pubblico ministero presso la Procura della Repubblica, veniva sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT