Al centro “Ada – Bruno Di Odoardo” si parlerà di farmacie e dei servizi a sostegno delle famiglie

Dopo la Festa della Donna dello scorso 8 marzo, che ha visto protagonista il dott. Guido Riconi, Capo di Gabinetto della Questura di Ascoli, che in quell’ambito ha svolto una interessantissima relazione in tema di violenza sulle donne, venerdì 22 Marzo il Centro Ricreativo Culturale e di Sollievo “ADA-Bruno Di Odoardo”, con sede in via Lazio 2, promuove un nuovo incontro che fa parte degli 11 appuntamenti  formativi ed informativi inerenti al progetto “Parlo, Mi Informo, Decido…Mi Attivo”, in programma per il periodo novembre 2018-giugno 2019. Questa volta cambiando completamente argomento il titolo dell’incontro sarà “Farmacia una nuova realtà in sostegno delle persone” e la tematica verrà svolta, con inizio alle ore 17,00, dal dott. Ugo Quartaroli, farmacista e dirigente dell’Ordine dei Farmacisti di Ascoli e Fermo, che già era stato protagonista lo scorso novembre di un analogo incontro informativo, presso lo stesso Centro, in tema di uso corretto dei farmaci. In questa circostanza, il dott. Quartaroli, come ben si percepisce dal titolo del suo intervento, non parlerà di farmaci ma illustrerà piuttosto l’organizzazione delle moderne Farmacie e dei diversi servizi, non da tutti ancora ben conosciuti, che le stesse possono oggi garantire in sostegno appunto alle più diverse necessità delle persone. Un nuovo argomento dunque di grande interesse per favorire la formazione e l’informazione della generalità, che come sempre sarà introdotto e coordinato dal consigliere Giorgio Fiori e presieduto dalla presidente Paola Luzi la quale, raccomanda a tutti di non lasciarselo sfuggire e di partecipare quindi con puntualità, numerosi.

Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT