Raffica di furti, tre colpi messi a segno in poche ore

Ladri in azione  nei popolosi quartieri di Porta Maggiore e Monticelli dove nei giorni scorsi, a breve distanza l’uno dagli altri, sono stati messi a segno tre furti. Uno è stato compiuto in via 3 Ottobre ai danni di una anziana signora che si era recata dalla vicina di casa. Al suo ritorno ha fatto l’amara scoperta. I malviventi si erano introdotti nell’abitazione mettendo tutto a soqquadro e rubando tutto l’oro e i gioielli che hanno trovato.  Con le stesse modalità, i ladri hanno agito a poche centinaia di metri di distanza in un palazzo di via Spalvieri, nei pressi della piscina comunale. Si sono accertati che non ci fosse nessuno all’interno dell’appartamento e a quel punto hanno potuto agire indisturbati ed impossessarsi  di monili d’oro e preziosi. A Monticelli, invece, il colpo è stato messo a segno via dei Bucaneve dove i ladri hanno atteso che una anziana signora uscisse di casa per entrare all’interno della abitazione posta al primo piano. Hanno raggiunto e poi  sono riusciti ad entrare rubando tutti gli ogetti di valore che hanno trovato. Su quanto accaduto stanno ora indagando gli agenti della squadra mobile di Ascoli per cercare di individuare la banda che ha messo a segno i colpi. La polizia scientifica ha effettuato i rilievi alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai malviventi. Inoltre, l’attenzione degli investigatori si sta focalizzando sulle immagini catturate lungo le strade limitrofe dalle telecamere di sorveglianza e sui tabulati telefonici.

Post Tags
Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT