“L’Apostolo di Ascoli” romanzo di Armando Bianchini su Mons. Francesco Antonio Marcucci

armDopo “Prigionieri della libertà” e “Uniti nella discordia”, venerdì 8 febbraio, alle ore 17,30 presso la Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani, lo scrittore Armando Bianchini presenterà il suo terzo romanzo storico “L’Apostolo di Ascoli”. In questo volume il Bianchini romanza l’intera vita dell’ascolano Mons. Francesco Antonio Marcucci, uno dei personaggi più rappresentativi della Chiesa del XVIII secolo. Vissuto in un periodo pervaso dagli ideali razionalisti e illuministici si impegnò nella lotta all’ignoranza del popolo e all’emancipazione della donna. Le sue predicazioni attirarono le simpatie delle masse, offrendo loro la luce del Vangelo e il culto dell’Immacolata Concezione. Utilizzò tutti i beni di famiglia per fondare ad Ascoli l’Istituto delle Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione, volto all’istruzione e all’insegnamento dei lavori domestici delle fanciulle.

No comments

LEAVE A COMMENT