Arengo, a febbraio le domande per la prima assunzione: si cerca un dirigente

Il maxi-Piano delle assunzioni all’Arengo, con la previsione di 39 nuovi contratti a tempo indeterminato da qui al 2021, si apre con l’avviso per la mobilità da altri enti finalizzato ad individuare un nuovo dirigente amministrativo. Andando così a compensare il posto dirigenziale lasciato vuoto, dal prossimo 1 gennaio, dall’ingegner Vincenzo Ballatori per pensionamento. L’Amministrazione comunale ha, quindi, già emesso un bando pubblico per acquisire le eventuali disponibilità di tutti quei dirigenti in altri enti o amministrazioni pubbliche che volessero trasferirsi al Comune di Ascoli. Ed in tal senso, le domande degli interessati dovranno pervenire a Palazzo Arengo entro le ore 12 del 9 febbraio 2019.

La  procedura di mobilità che l’Arengo ha attivato con la pubblicazione di un avviso, è finalizzata – come detto – alla copertura di un posto da dirigente amministrativo a tempo pieno ed indeterminato con personale proveniente da altre pubbliche amministrazioni. Una procedura subordinata all’esito negativo della mobilità di persone già presenti in elenchi di disponibilità nel settore dell’amministrazione pubblica. La procedura di mobilità sarà esperita in via preliminare all’eventuale copertura del posto mediante indizione del concorso pubblico o scorrimento di graduatoria di un altro ente. Per la partecipazione è richiesto il possesso di diversi requisiti tra cui essere dipendente a tempo pieno e indeterminato di una pubblica amministrazione con inquadramento come dirigente amministrativo, aver superato il periodo di prova nell’ente di appartenenza, essere in possesso di diploma di laurea specialistica o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in economia e commercio, giurisprudenza o scienze politiche o titoli

equipollenti, essere in possesso di una anzianità di servizio in pubbliche amministrazioni, di almeno 5 anni in qualità di dirigente amministrativo. A febbraio si sbloccherà, dunque, la prima delle 39 assunzioni previste dall’Arengo dal 2019 al 2021.

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT