Tribuna est, appaltati i lavori per l’ascensore e per sistemare i gradoni con imperfezioni

Prosegue il completamento della tribuna est allo stadio Del Duca. L’Arengo ha provveduto all’aggiudicazione dei lavori per l’installazione di un ascensore che consenta l’accesso alla nuova tribuna in maniera più agevole e, soprattutto, anche alle persone con disabilità. Ma, di contro, emerge un altro piccolo contrattempo: ora l’impresa che si deve occupare dell’impermebilizzazione dei gradoni dovrà prima intervenire per sistemare fori e imperfezioni che risultano presenti sui gradoni stessi e che potrebbero compromettere proprio il lavoro di impermeabilizzazione previsto. Resta ancora da capire, quindi, quando si riuscirà a concludere l’intervento relativo alla nuova tribuna est. Dopo aver approvato il progetto per la realizzazione di un ascensore per facilitare l’accesso alle persone con disabilità alla nuova tribuna e ai ai bagno del piano terra, con un importo previsto di 41.000 euro, l’Arengo ha deciso di aggiudicare i lavori, a seguito delle offerte pervenute da 7 ditte interpellate, alla Paam srl di Ascoli che ha accettato di eseguire l’intervento per l’importo di 23.887,20 euro oltre agli oneri per la sicurezza pari 1.000 euro, per un importo complessivo di 24.887,20 più iva, con un ribasso del 35,44%. Il progetto per l’ascensore che dovrà essere installato al servizio della nuova tribuna est prevede la fornitura e posa in opera di un impianto con le seguenti caratteristiche tecniche: capienza minima di 7 persone, un vano di 2,40 per 1,70 metri, con tre fermate (ai vari livelli della tribuna) e con altrettanti servizi, a doppio ingresso frontale. Intanto, però, emerge un altro contrattempo, come riportato nella determina dirigenziale,  visto che «i gradoni della tribuna est presentano molteplici fori e imperfezioni da compromettere i lavori di impermeabilizzazione di prossima esecuzione» e risulta «necessario procedere all’eliminazione delle lesioni presenti, da eseguirsi a cura dell’impresa esecutrice dei lavori di impermeabilizzazione previsti, in ragione della loro complementarietà sotto il profilo tecnico e operativo e soprattutto per poter imputare la responsabilità costruttiva ad un unico operatore economico». Da qui, dunque, l’affidamento alla Tf Costruzioni srl, aggiudicataria già dei lavori di impermeabilizzazione, per procedere all’eliminazione di questi fori e imperfezioni riscontrate sui gradoni della nuova tribuna, prima di poterli impermeabilizzare. Il costo previsto è di 18.900 euro più iva.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT