120 Ascoli il libro che ripercorre le gesta dei bianconeri realizzato da Nazzareno Coccia

“Quando parla del mio Ascoli faccia vedere solamente le immagini, senza commenti”, sentenziò il Presidentissimo quella sera rivolgendosi a Carlo Sassi, reo questi di prendersi la licenza di commentare liberamente le azioni di gioco della squadra di Costantino Rozzi durante un’ infuocata puntata del Processo del Lunedì. Questo concetto è l’anima di questo libro realizzato, da Nazzareno Coccia, ascolano doc è nato a Mozzano, in fretta e furia in poco meno di quattro mesi ma che racchiude un paziente lavoro di anni e di ricerche storiche. L’autore ha voluto ripercorrere le gesta dei 120 anni di storia della sua squadra del cuore illustrandone i passi più significativi e gli aneddoti più curiosi dagli albori sino all’attuale campionato in corso, avvalendosi del prezioso aiuto di uno dei più bravi disegnatori ascolani quale  Marco Cannella.  L’opera verrà presentata domenica 4 novembre alle ore 18 presso la libreria Rinascita in piazza Roma ad Ascoli Piceno. Nazzareno Coccia da sempre tifosissimo bianconero nonostante ora si sia trasferito in Lombardia per motivi di lavoro, dove vive con la sua splendida famiglia, torna ad Ascoli per tutte le gare al Del Duca e spesso segue i bianconeri nelle gare al nord Italia.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT