Muore mentre va a caccia, il suo cane lo veglia

Un cacciatore di 69 anni, Guido Amabili di Pagliare, è stato ritrovato ieri sera privo di vita nelle campagne di Spinetoli. A trovarlo sono stati i suoi amici cacciatori che erano andati a cercarlo dal momento che di lui non si avevano più notizie dopo essere uscito per andare a caccia. Probabilmente Amabili è stato colto da un infarto che non gli ha lasciato scampo e non gli ha dato neppure il tempo di cercare aiuto. Intorno alle 22, gli amici cacciatori, che conoscevano i luoghi dove solitamente si recava il sessantanovenne di Pagliare, hanno fatto la drammatica scoperta. Per Guido Amabili purtroppo non c’era più niente da fare. Accanto a lui c’era a vegliarlo uno dei suoi due cani mentre l’altro era tornato verso casa. Quando nel tardo pomeriggio il sessantanovenne non è rientrato a casa, è stato lanciato l’allarme ai carabinieri e sono scattate le ricerche. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ascoli. Il corpo senza vita di Guido Amabili è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Mazzoni a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto l’autopsia.

Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT