Giovedì prossimo l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Uplea

Giovedì prossimo, 18 ottobre alle 17, nella Sala dei Savi del Palazzo dei Capitani, si terrà l’inaugurazione del 12° Anno Accademico dell’Uplea, l’Università Popolare Itinerante del Tempo Libero e della Libera Età di Ascoli.

L’incontro prevede la presentazione dei corsi in programma da parte del presidente Uplea Franco Laganà ed una conferenza di Daniela Marziali dal titolo Land Art. Arte e Natura si incontrano, su una interessante forma di espressione di arte contemporanea, nata negli Stati Uniti alla fine degli anni ’60 del Novecento e che va sempre più diffondendosi; nella sua performance, l’artista agisce direttamente sul territorio, con interventi spesso effimeri.

I corsi Uplea sono apprezzati grazie alla formula agile (corsi di breve durata e poco costosi) e stimolante (i corsi sono numerosi – quest’anno sono circa 30 – e con un ampio ventaglio di proposte). Come ricorda il Presidente dell’Uplea, Franco Laganà, “l’offerta è come sempre ampia, diversificata – cultura generale, creatività, giochi, attività motorie, laboratori di manualità per imparare a fare da sé e per aggiornarsi sull’uso delle nuove tecnologie – e rivolta a ogni fascia di età e, in particolare, ai più grandi, così da stimolarli ad attuare un’educazione permanente. Nel corso dell’anno le attività didattiche saranno integrate da conferenze, pubblicazioni, mostre, escursioni, visite d’istruzione e gite che metteremo via via in cantiere”.

Nel corso della manifestazione sarà distribuita la rivista Itinerari (direttore responsabile Franco De Marco). Sfogliandola, sarà possibile avere tutte le informazioni necessarie per partecipare ai corsi previsti e alle altre iniziative dell’Uplea. “Le ultime pagine della pubblicazione – ricorda ancora il presidente – sono occupate da alcuni articoli dedicati alle bellezze del nostro territorio: viviamo in una città d’arte immersa in un paesaggio di fascino straordinario, la cui conoscenza va continuamente approfondita e alimentata”.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT