Farmacie di Porta Romana e Brecciarolo, il 15 novembre l’asta per la vendita

La vendita delle farmacie comunali di Porta Romana e Brecciarolo avverrà il prossimo 15 novembre (quando si apriranno le buste per l’aggiudicazione), a seguito di apposito avviso pubblico che verrà diramato dall’Arengo, con i privati interessati all’acquisto che dovranno presentare le offerte il 14 novembre, . Si arriva alla stretta finale, dunque, della procedura di alienazione delle due farmacie individuate come quelle da cedere nell’ambito del Piano di razionalizzazione che prevede il riassorbimento del personale delle due sedi farmaceutiche in questione nella nuova farmacia che sarà aperta al centro commerciale “Al Battente”.  I bandi per cercare gli acquirenti delle due attività farmaceutiche comunali sono praticamente pronti (si stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli) e si avvicina la pubblicazione dell’avviso per l’apertura delle aste che, complessivamente, partiranno da una cifra totale pari a 2,2 milioni di euro, considerando entrambe le farmacie. Cifra che vedrà, ovviamente, le due farmacie scorporate  vendute singolarmente, ovviamente al rialzo rispetto al prezzo a base d’asta. Si entra, dunque, nella fase operativa della strategia che prevede anche l’attivazione dell’orario continuato, per 12 ore giornaliere, nelle farmacie che resteranno di proprietà dell’Arengo. Le farmacie di via Angelini e Brecciarolo, dunque, non chiuderanno ma verranno cedute e, quindi, resteranno aperte, ma passando a una gestione privata. Dopo un’analisi dei dati contabili, la scelta di una cessione è caduta su questi due punti farmaceutici per i fatturati decisamente più bassi rispetto alle altre due sedi (via Mari e Monticelli) e, conseguentemente, per redditi operativi più contenuti.

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT