Atti vandalici agli stand della Lega, si cercano 15 ragazzi

Proseguono le indagini serrate da parte della Digos di Ascoli insieme con i colleghi della Scientifica e della squadra mobile per cercare di individuare la banda che nella notte tra sabato e domenica scorsi ha degli atti vandalici agli stand della Lega che erano stati sistemati nel chiostro di San Francesco in occasione della festa del partito nelle Marche. L’attenzione degli investigatori è concentrata su una quindicina di ragazzi che, stando alle informazioni raccolte, hanno strappato i manifesti, hanno rubato un estentire e riversato tutto il contenuto di un’altro sulla strada per poi dileguarsi. Gli investigatori, nel frattempo, hanno acquisito tutte le immagini registrate dalle telecamere presenti nella zona per cercare di scovare un particolare che possa rivelarsi determinante per dare un volto agli autori o a qualcuno di loro. Il lavoro meticoloso degli agenti è partito dalle testimonianze di coloro che hanno assistito al grave episodio.

Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT