Lite in famiglia, interviene la polizia

Una lite in famiglia tra madre e figlia ha rischiato di degenerare se non ci fosse stato il pronto intervento degli agenti della squadra volanti della polizia di Ascoli che è riuscita a riportare la calma. È quanto avvenuto nella serata di ieri, intorno alle 19, a Poggio di Bretta dove era scoppiato il violento alterco tra le due donne. Qualcuno, sentendo le urla e il trambusto, temendo che la situazione potesse degenerare, ha chiamato il 113 che ha inviato sul posto una volante. I poliziotti, giunti nella frazione a pochi chilometri da Ascoli, si sono adoperati per placare gli animi e poi, comstatato l’ecidente Stato di alterazione in cui si trovava una delle due donne, hanno richiesto l’intervento del 118. Accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni, la donna è stata sottoposta ad accertamenti clinici per valutare le sue condizioni.

Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT