Con l’auto contro il guard-rail, pauroso scontro sulla Salaria

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente stradale avvenuto lungo la Salaria  in cui sono rimasti coinvolti nelle prime ore di ieri, in piena notte, tre giovani residenti in Riviera. Un ragazzo e due ragazze si trovavano a bordo di una Nissan Micra e stavano percorrendo l’antica via consolare in direzione di Ascoli quando, poco dopo le 2 di domenica, giunti all’altezza del bivio per Giustimana il giovane che erra alla guida ha improvvisamente perso il controllo dell’auto andando a  sbattere contro il guardarail il guardarail posto al margine della carreggiata. Nell’impatto è stata sfiorata la tragedia dal momento che i montanti in ferro delle barriere di protezione si sono incastrate tra le lamiere dell’abitacolo.  I giovani sono riuscitio a liberarsi da soli e ad uscire dall’abitacolo della Micra per poi lanciare l’allarme e richiedere l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono giunte le ambulanze inviate dalla centrale operativa del 118 che hanno provveduto a prestare le prime cure ai giovani. Il ragazzo che era alla guida è uscito praticamente illeso dall’incidente mentre le due ragazze sono state accompagnatre al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni dove sono giunte in codice giallo. Nello schianto hanno riportato traumi e ferite sebbene le loro condizioni non destassero particolare preoccupazione. Si è reso necessario, invece, l’intervento dei vigili del fuoco di Ascoli per liberare il veicolo rimasto incastrato sul guardarail. I pompieri hanno dovuto tagliare le sbarre in ferro per consentire al carrattrezzi di caricare la Nissan Micra ridotta ad una ammasso di lamerie.

Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT