Gara d’appalto per l’ascensore al servizio della tribuna est al Del Duca

In attesa di sbrogliare la matassa dei vari stralci per la realizzazione della nuova tribuna est al Del Duca, ora si sblocca il progetto, con relativo appalto, per l’installazione di un ascensore allo stadio. Un impianto che dovrà garantire l’accesso anche alla parte più alta della tribuna in tutta comodità e al servizio anche di persone con problemi di deambulazione o disabilità o semplicemente persone anziane che non possono permettersi di “scalare” le ripide gradinate. Adesso l’Arengo, come detto, ha approvato il progetto di questo impianto elevatore e procederà subito con l’affidamento dei lavori, per far sì che si proseguano i lavori su più zone della tribuna e secondo i vari stralci in itinere. Il progetto appena approvato per l’ascensore che dovrà essere installato al servizio della nuova tribuna est, prevede la fornitura e posa in opera di un impianto con le seguenti caratteristiche tecniche: capienza minima di 7 persone, un vano di 2,40 per 1,70 metri, con tre fermate (ai vari livelli della tribuna) e con altrettanti servizi, a doppio ingresso frontale. Inoltre nell’appalto che si andrà ad aggiudicare sono previsti gli oneri relativi al collaudo tecnico da parte di tecnico abilitato, e il servizio di manutenzione per due anni dalla data della messa in funzione. La somma a disposizione dell’Amministrazione comunale per la copertura dell’intervento è di 41.000 euro, considerando che la somma rientra tra i costi previsti per le opere di completamento della tribuna. Il criterio di aggiudicazione dell’intervento sarà quello del minor prezzo partendo da un importo posto a base di gara di 38.000 euro. Nel frattempo, mentre l’Ascoli Calcio si sta muovendo per la realizzazione della nuova copertura della tribuna ovest, l’Arengo si ritrova a sciogliere gli ultimi nodi relativi ai cantieri già aperti per il completamento della tribuna est.

 

No comments

LEAVE A COMMENT