Mercati ambulanti, la soluzione definitiva rinviata al 2019

Piano dei mercati ambulanti congelato fino al prossimo 31 dicembre. A confermarlo è l’ultima ordinanza sindacale con la quale l’Arengo stabilisce di differire la decisione sulla ricollocazione temporanea del mercato ambulante in piazza Arringo fino all’ultimo giorno del 2018. Fino alla fine dell’anno non sarà individuata una soluzione definitiva per il posizionamento delle bancarelle che attualmente orbitano, in base a eventi e necessità varie, tra piazza Arringo, piazza del Popolo e via Kennedy. Per il Piano dei mercati ambulanti bisognerà, dunque, aspettare il 2019. Nel frattempo, però, la scelta di una soluzione alternativa occasionale si riproporrà già il prossimo 15 settembre, quando la concomitanza del mercatino dell’antiquariato con il concerto in piazza del Popolo de “La Rua” comporterà il trasferimento di tutti gli operatori del mercato di piazza Arringo in via Kennedy. Una decisione che viene motivata con le molteplici e contingenti problematiche connesse alla gestione del traffico veicolare e pedonale, le modifiche al sistema della viabilità anche conseguenti alla messa in sicurezza di immobili per danni sismici, nonché al fine di assicurare, nel perdurante periodo di crisi economica, accentuato dai riflessi degli eventi sismici, l’interesse imprenditoriale ed economico degli operatori economici, – secondo le seguenti specifiche organizzative». Un provvedimento che potrebbe ripetersi anche in altre occasioni, considerando anche il discorso di tutti gli eventi previsti sotto le festività natalizie. Per una soluzione definitiva, tutto è rimandato al 2019.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT