Escursionista cade in un dirupo, ricoverato al Policlinico Gemelli

Un ascolano di 56 anni è ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma dopo essere stato soccorso sui Monti della Laga dopo essere caduto durante un’escursione.

I vigili del fuoco di Rieti del distaccamento territoriale di Posta insieme a quelli di stanza ad Amatrice, ieri pomeriggio hanno recuperato un escursionista sul Monte Gorzano, la più alta vetta dei Monti della Laga nell’Amatriciano, dopo che era precipitato giù per un sentiero. L’uomo, nonostante la rovinosa caduta, è riuscito comunque a lanciare da subito l’allarme ed è stato recuperato poco dopo dai vigili del fuoco in collaborazione con il 118, il Cai e i carabinieri della locale stazione. Il ferito  è stato successivamente elitrasportato dai sanitari del 118 al Gemelli di Roma dall’elicottero Pegaso della Regione Lazio.

Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT