Fulmine provoca un incendio, in fumo ettari di bosco

Un vasto incendio si è verificato nel pomeriggio di ieri nei boschi di Roccafluvione. A scatenare le fiamme, un fulmine che ha colpito una pianta mandandola a fuoco per poi provocare il rogo che si è propagato per alcuni ettari tra le frazioni di Olibra e Agelli. Per diverse ore la squadra boschiva dei vigili del fuoco di Ascoli è stata impegnata sul posto per fronteggiare il fronte del fuoco ed evitare il propagarsi delle fiamme. Tenuto conto della zona particolarmente impervia, è stato richiesto alla sala operativa regionale di Ancona della protezione civile l’intervento di due elicotteri muniti di cestello che rifornendosi d’acqua dall’invaso di Mozzano e dal lago di Gerosa, sono riusciti a domare l’incendio è a spegnere il fuoco intorno alle 20 di ieri. Per tutta la situazione è stata tenuta sotto controllo per evitare che le fiamme potessero riprendere vigore.

Share Post
Written by

Vice direttore della Gazzetta di Ascoli - Giornalista

No comments

LEAVE A COMMENT