Denunciati dai Carabinieri due campani per furto di energia elettrica ed acqua

Su segnalazione di alcuni cittadini, nella scorsa notte, i  militari dell’arma procedevano a denunciare due soggetti napoletani residenti a Porto d’Ascoli. i due, infatti, da circa otto mesi, tramite un allaccio abusivo, utilizzavano acqua e luce attingendo da altri contatori del condominio, mediante l’utilizzo di strumenti artigianali e modificando la corretta fruizione del servizio elettrico ed idrico. L’immediato intervento dell’arma consentiva, oltre alla denuncia dei due campani, gravati anche da precedenti specifici, di impedire il protrarsi dell’azione criminosa.

 

No comments

LEAVE A COMMENT