Prosegue il valzer delle bancarelle, spostamenti da piazza Roma e via D’Ancaria per eventi

Il valzer delle bancarelle continua per cause di forza maggiore. A fronte di una soluzione definitiva su tutta la questione dei mercati ancora da individuare, l’Arengo deve trovare un punto di equilibrio per evitare che le bancarelle continuino a viaggiare da una parte all’altra del centro o della città (a volte anche a Porta Maggiore, in via Kennedy). Nel frattempo, si trovano soluzioni-tampone per questa settimana che richiederà lo spostamento dei mercati di piazza Roma, di via D’Ancaria e del chiostro di San Francesco per la presenza di due eventi: la manifestazione Artigianarte, in programma tra il teatro Ventidio Basso, il chiostro di San Francesco e la sala Cola e il concerto di Sting in piazza del Popolo. Nel primo caso, la manifestazione dell’artigianato richiederà l’occupazione degli spazi individuati dall’1 al 4 agosto (incluse le operazioni di allestimento e disallestimento). Questo comporterà, quindi, per quei giorni, lo spostamento degli ambulanti.

Per la precisione, nei giorni di mercoledì primo agosto e di sabato 4 agosto, è previsto il trasferimento di tutti gli operatori del mercato ambulante di via D’Ancaria in via Ceci. Inoltre, l’ordinanza comunale appositamente predisposta prevede anche il trasferimento di tutti gli operatori del mercato alimentare del chiostro di San Francesco in via Ceci – lato nord nel tratto tra via del Trivio e via D’Ancaria. Nelle giornate del 2 e 3 agosto, invece, si prevede il trasferimento di tutti gli operatori del mercato alimentare del chiostro di San Francesco in via Ceci – lato sud (tratto tra via del Trivio e via D’Ancaria).

Altro trasferimento di bancarelle è, inoltre, quello legato al concerto di Sting e Shaggy in piazza del Popolo in programma il 3 agosto, ma con l’utilizzo anche della zona di piazza Roma per motivi logistici e organizzativi. Un utilizzo che comporterà, quindi, anche il trasferimento temporaneo, per quella data e nei giorni precedenti e successivi, delle bancarelle del mercato di piazza Roma.

Per tutti e quattro i primi giorni di agosto, ovvero mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4, tutte le bancarelle del mercato di piazza Roma verranno spostate in piazza Ventidio Basso. Una soluzione, ovviamente, di emergenza per consentire agli organizzatori del concerto di predisporre senza problemi tutti gli allestimenti necessari. Ma, ovviamente, gli spostamenti non finiranno qui, considerando anche altri eventi già programmati nel prosieguo dell’estate ascolana che si svolgeranno nei giorni seguenti.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT