Serie B: Foggia penalizzato -15, al Cesena il comune toglie lo stadio Manuzzi

A De Zerbi tre mesi di squalifica  15 punti di penalizzazione al Foggia da  scontare nel prossimo campionato di B  2018-19 e 3 mesi di squalifica per l’ex tecnico della squadra pugliese De Zerbi  (attualmente sulla panchina del Sassuolo): è la durissima sentenza del Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola, al termine del procedimento che ha visto coinvolto il club accusato di uso di fondi illeciti negli anni dal 2015 al 2017. La società era deferita: “per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva un importo ingente di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale”.

Con una nota inviata tramite posta certificata, il Comune della città romagnola ha informato il club dell’avvio del procedimento per la decadenza del contratto di concessione dello stadio comunale ‘Dino Manuzzì’ e dell’impianto sportivo di Villa Silvia, alla luce delle numerose e gravi inadempienze della società bianconera. L’Ac Cesena (che ha 15 giorni per sanare la propria posizione) non ha rinnovato la polizza fideiussoria a garanzia degli obblighi contrattuali legati alla concessione dei due impianti, dell’importo di 255 mila euro”.

No comments

LEAVE A COMMENT