Beach soccer: per l’Happy Car capolista, una seconda giornata insidiosa

Inizia oggi, venerdì 29 giugno, sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro la seconda tappa del campionato di serie A-On di beach soccer e la Happy Car Samb, capolista del girone A insieme a Viareggio e Lazio, è pronta per una tre giorni nella quale dovrà mettere in cascina i punti necessari per l’accesso alla final eight di Catania, in programma dal 10 al 12 agosto. Le avversarie contro le quali dovranno vedersela i rossoblù (Vastese venerdì alle ore 19, Unione Bragno sabato alle 16.30 e Romagna domenica, ancora alle 16.30) appaiono alla portata della Happy Car, che potrebbero così trovarsi già qualificati con un turno di anticipo. «Attenzione – ammonisce l’allenatore dei sambenedettesi, Oliviero Di Lorenzo – che spesso le partite facili sono quelle nelle quali si rischia di più e diventano più complicate. Noi dovremo giocare più di squadra rispetto alle prime uscite di campionato, perché solo in questo modo potremo scardinare le difese di formazioni che potrebbero chiudersi subito e non dare spazio per le giocate individuali. A Lignano cercheremo di migliorarci in questo particolare, in modo da agevolare il nostro cammino verso la fase finale, facendo crescere nel contempo l’intesa con i nuovi stranieri». Dodici i calciatori convocati dal tecnico rossoblù, che in questa occasione dovrà fare a meno di Bruno Novo, volato negli Stati Uniti per stare vicino a sua moglie, ormai in procinto di donare al campione portoghese un bellissimo erede. Ecco l’elenco dei giocatori che sono saliti sul pullman per Lignano Sabbiadoro. Pastore, Di Palma, Jordan, Gentilini Joseph, Ietri, Palma, Moran, Perez, Di Tullio, Addarii, Del Mestre e Chiodi. Nel recente impegno con la nazionale italiana a Baku, il portiere Simone Del Mestre ha riportato un piccolo infortunio, ma per fortuna dei rivieraschi questo è stato già assorbito e quindi l’estremo difensore sarà regolarmente al suo posto in Friuli.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT