Alba Adriatica: un luglio stellare con gli eventi della Beach Sport

f1b892e8-e40b-4759-ae98-ebbe1e190a90E’ stato presentato nella sala consiliare del comune di Alba Adriatica il calendario degli eventi 2018 organizzati dalla Beach Sport. «Avete iniziato con me – ha detto il neo-eletto sindaco Antonietta Casciotti agli organizzatori – e ora vi ritrovo con piacere, avendo vissuto da cittadina i vostri eventi e avendo quindi apprezzato la vostra professionalità. Un sito che è cresciuto negli anni e credo che lo sport estivo sia un importante traino per il turismo, visto che lo sport attrae spettatori di tutte le età ed è un ottimo veicolo di socializzazione, che contagia l’intero paese in un clima festoso e allegro. Questo calendario è frutto anche della collaborazione con la precedente amministrazione, che ci tengo a ringraziare, e noi collaboreremo con gli organizzatori per il miglior andamento degli eventi». Alla presentazione hanno partecipato, oltre al sindaco, l’assessore allo sport Francesca Di Matteo, il consigliere delegato allo sport Pietro Temperini e per la Asd Beach Sport, società organizzatrice del programma sportivo (assente giustificato il presidente Lino Antonini, fresco papà), c’erano Stefano Zaccaretti, Sandro Zivelli e Christian Di Berardino, oltre al consulente tecnico Massimo Ragni, al promoter Fulvio Taffoni. EVENTIIl mese di eventi si svolgerà nella beach arena Europa Acciai di fianco  allo stabilimento “Al Faro”, dove sta per essere montato uno stadio sulla sabbia capace di ospitare circa mille persone e 20.000 presenze tra atleti, accompagnatori e spettatori spalmati nel mese di luglio. Un mese di luglio pieno di eventi, da far invidia ai blasonati centri estivi italiani come Rimini Riccione, Cervia, Lignano Sabbiadoro e Bibione capitali degli sport estivi. Si comincia il 5 e 6 luglio con la tappa del campionato italiano di beach volley Under 21 maschile e femminile “8° Memorial Lorenzo Cinì”, seguito dal torneo nazionale di beach tennis che si disputerà nelle giornate del 7 e 8 luglio. La settimana successiva, il 14 e 15 luglio, spazio al “Queen of the beach”, con le migliori specialiste di beach volley, sotto le telecamere di Sportitalia. Dal 16 al 21 luglio via alla dodicesima edizione del torneo di beach soccer “Città di Alba Adriatica”, ormai un appuntamento imperdibile e in contemporanea arriverà la Italian Beach Soccer di Maurizio Iorio con un torneo internazionale al quale parteciperanno Italia, Francia, Canada e Honduras. In arrivo per questa manifestazione (che verrà teletrasmesso da Sky Sport con tanto di cartolina iniziale di Alba) una folta delegazione di italo-canadesi (circa 50 persone) che alloggerà in paese per un’intera settimana, il console del Canada a Roma e una rappresentanza diplomatica dell’Honduras. Novità del cartellone, sempre nel weekend del 21 e 22 luglio, è la prima edizione del campionato italiano di Beach Dance. Il programma si concluderà il 28 luglio con il master finale di beach rugby che assegnerà lo scudetto nei due campionati italiani, maschile e femminile. “Al torneo giovanile di beach volley, che sarà preceduto da un altro a Giulianova, sempre organizzato da noi – ha detto Christian Di Berardino – ci sarà un movimento di seicento tra atleti e accompagnatori in questo mese di sport e spettacolo e questo è motivo di grande soddisfazione”. Sandro Zivelli ha parlato di beach tennis e beach rugby. “Per il primo torneo – ha commentato – arriveranno circa 50 coppie, prevalentemente dall’Emilia-Romagna, mentre per il beach rugby attendiamo 10 squadre maschili e 6 femminili per un totale di circa 280 atleti che riempiranno due campeggi e quattro alberghi”. Sulla stessa lunghezza d’onda Stefano Zaccaretti: “Abbiamo organizzato un grande contenitori di eventi, il lavoro è stato e sarà duro, perché la mole di lavoro è impressionante però vedere le tribune piene sia di giorno che fino a mezzanotte ci riempie di orgoglio e ci fa da stimolo per continuare a fare i sacrifici”.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT