Happy Car beach soccer alla Euro Winners Cup in Portogallo

Tra poco meno di un mese entrerà l’estate portando con sé tutto il divertimento degli sport tipici di questa stagione, tra i quali spicca il beach soccer. Ma il calcio da spiaggia anticipa i tempi e dal 27 maggio al 3 giugno mette in scena uno dei suoi appuntamenti più attesi: la Euro Winners Cup, alla quale parteciperanno i campioni d’Italia della Happy Car Samb beach soccer, che nella scorsa stagione hanno realizzato un meraviglioso Triplete, conquistando, oltre allo scudetto, anche la Coppa Italia e la Supercoppa. E proprio in virtù del tricolore da esibire sulle maglie, i rossoblù giocheranno la coppa europea che verrà ospitata dalle meravigliose spiagge portoghesi di Nazarè, il paradiso dei surfisti e il luogo di nascita di Bruno Novo, immarcescibile capitano della Samb, anche quest’anno (per l’ottavo anno) nella rosa rossoblù. La Happy Car affronterà la Dinamo Batumi e i tedeschi del Rostocker Robben, mentre l’ultima squadra del girone G (quello nel quale è stato inserito il team marchigiano) verrà fuori dalle qualificazioni che si giocheranno il 25 e il 26 maggio, sempre a Nazarè. Diversi saranno i volti nuovi nella formazione rivierasca, affidata ancora alla sapiente guida di Oliviero Di Lorenzo. L’ultimo ad aggiungersi alla rosa è stato l’attaccante paraguaiano Pedro Moran, classe ’90, laureatosi con la sua squadra campione del mondo nel 2015 proprio a Nazarè, dove conquistò anche il titolo di capocannoniere della rassegna iridata. Il suo arrivo segue quello del giovane talento italo-brasiliano (classe 2000) Josep Junior Gentilini, quest’anno campione carioca con il Vasco de Gama e il ritorno i rossoblù dell’attaccante brasiliano Jordan. Tra gli italiani, invece, i nuovi arrivi sono quelli di Michele Di Palma e Sacha Di Tullio, mentre sono stati confermati anche il “Pistolero” Franco Palma, che si può considerare a tutti gli effetti l’altro capitano della squadra, i portieri Simone Del Mestre e Andrea Chiodi, gli attaccanti Luca Addarii e Alessandro Ietri e il pilastro della Samb di questi anni, Felice Pastore, difensore affidabile e vincente a cui Di Lorenzo non ha mai rinunciato. Restano in rossoblù pure “El Tanque” Pablo Perez Gonzalez e il sambenedettese purosangue Antonio Camilli, ormai alla sua terza stagione sulla sabbia. Una volta terminata l’esperienza lusitana, poi, partirà la Serie A 2018 di beach soccer secondo il calendario che è stato ufficializzato nei giorni scorsi. Le tre tappe del girone A, saranno ospitate nell’ordine da San Benedetto del Tronto, Lignano Sabbiadoro e Bellaria Igea Marina, con i rossoblù campioni d’Italia in carica che faranno il proprio esordio davanti al pubblico di casa venerdì 15 giugno contro il Rimini BS (calcio d’inizio alle ore 18,30). Nelle altre due giornate in Riviera, inoltre, allo stesso orario si disputeranno alla Beach Arena le sfide con Pisa e No Name Nettuno. Il raggruppamento A comprende, oltre ai rossoblù Brescia, Lazio, No Name Team Nettuno, Pisa, Rimini, Romagna BS, Unione Pol. Bragno, Vastese e Viareggio. La Happy Car Samb beach soccer si colora d’azzurro. Negli stage della nazionale italiana che si sono svolti sulle spiagge di Terracina in preparazione per l’Europeo 2018, con le fasi finali della rassegna continentale in programma a inizio settembre ad Alghero, in Sardegna, sono arrivate importanti conferme per tre giocatori che vestiranno la maglia della Happy Car Samb anche nel campionato 2018, ormai alle porte. Sono stati convocati per la terza volta in questa stagione Simone Del Mestre e Michele Di Palma e il sambenedettese purosangue Luca Addarii, alla sua terza chiamata consecutiva in poche settimane. La nazionale bussa ancora e i rossoblù rispondono presente, in attesa di volare a Nazarè per il grande appuntamento della Winners Cup.

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT