di Cinzia Poli

 

camion

Durante questi gelidi giorni di fine inverno, non sono soltanto la neve ed il ghiaccio a creare problemi alla popolazione locale.

Infatti, nella mattina del 26 febbraio anche nel comune di Maltignano, nonostante l’abbondante nevicata avvenuta in nottata, l’operosità e la prontezza dei mezzi spazzaneve hanno reso possibile il transito delle vetture nelle strade principali. Ad ostruire la normale circolazione, però, è subentrato un altro imprevisto. All’incrocio di via Sacconi, lungo la strada principale s.s. 259 che attraversa il paese, è rimasto bloccato un camion di grandi dimensioni che ha ostruito per qualche ora entrambe le carreggiate ed ha impedito il passaggio ai veicoli, principalmente agli abitanti di via Sacconi che sono rimasti impossibilitati a tornare nelle loro dimore.  Il sindaco ha subito allertato la popolazione, postando su Facebook l’accaduto ed invitando la gente del luogo a fare attenzione. Repentino e decisivo, poi, è stato l’intervento dei vigili del fuoco che, nel giro di poche ore, sono riusciti a liberare l’incrocio e consentire ai veicoli di circolare liberamente. Il camion è stato parcheggiato in un’area di sosta vicino a quella zona e lì è rimasto nella notte, per poi riprendere il suo viaggio il giorno successivo, passando però per un’altra direzione.

Infatti, la strada che il veicolo aveva intenzione di intraprendere è quella che collega il capoluogo alla frazione Caselle, un luogo in cui non è consentito il transito a mezzi di tale portata a causa delle molteplici curve pericolose e della limitata grandezza di entrambe le carreggiate. Eppure, non di rado, passando in quella zona, si incontrano veicoli di questo tipo che creano problemi alla vettura che viaggia in direzione opposta.

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT